Subito idonee dotazioni tecnologiche alle scuole per sostenere la didattica a distanza!

06 novembre 2020 - Consiglio regionale

Sulla copertura della rete a fibra ottica stiamo purtroppo scontando un ritardo che difficilmente riusciremo a recuperare del tutto e soprattutto non in tempi brevi...

Si fa presto a dire ‘didattica a distanza’, dimenticando però di considerare che sono ancora troppe le scuole che non dispongono di idonee dotazioni informatiche e spesso nemmeno della rete a fibra ottica indispensabili a sostenere la mole di traffico dati in entrata ed uscita.” Lo sostiene il consigliere regionale della Slovenska skupnost Igor Gabrovec che chiede in tale senso maggiori sostegni mirati anche dalle casse regionali ad aggiungersi al pacchetto nazionale di ottobre. “Sulla copertura della  rete a fibra ottica stiamo purtroppo scontando un ritardo che difficilmente riusciremo a recuperare del tutto e soprattutto non in tempo brevi, considerato che le zone scoperte non sono soltanto quelle montane, ma anche numerose scuole prossime ai centri abitati in pianura. La didattica a distanza è al momento un dato di fatto per le scuole secondarie superiori, ma sono molte anche le scuole di grado inferiore che al manifestarsi di contagi tra gli alunni o docenti si trovano a sospendere la didattica in presenza per periodi più o meno lunghi. Ci sono poi i ragazzi che si trovano nella condizione di dover rimanere a casa in quarantena perché contagiati in prima persona o perché in contatto con contagiati. Anche a loro dovremmo garantire la possibilità di poter partecipare alle lezioni da casa. Due sono i presupposti: computer e rete a casa, mentre le aule dovrebbero essere dotate di webcam, cuffiette con microfono per il docente e una velocità di rete almeno decente” conclude il consigliere regionale Gabrovec.